Loading...

mercoledì 9 marzo 2011

tirreno ...poi san remo

1^ Tappa - Tirreno-Adriatico - Marina di Carrara (Ms
Ordine d'arrivo cronometro a squadre:


1° Rabobank 18' 08"

2° Garmin- Cervélo 9"

3° HTC-Highroad 10"

4° Saxo Bank-Sungard 11"

5° Liquigas-Cannondale 22"

6° BMC 26"

7° Leopard-Trek 29"

8° RadioShack 30"

9° Sky 33"

10° Lampre-ISD 37"



Classifica generale:

1° Lars Boom (Rabobank) 18' 08'

2° Sebastian Langeveld (Rabobank)

3° Robert Gesink (Rabobank)

4° Bram Tankink (Rabobank)

5° Oscar Freire (Rabobank)

6° Tom Leezer (Rabobank)

7° Tyler Farrar (Garmin Cervélo) 9"

8° Matthew Wilson (Garmin Cervélo)

9° Ramunas Navardauskas (Garmin Cervelo)

10° Roger Hammond (Garmin Cervelo)


4^ Tappa - Parigi-Nizza - Creches -> Belleville (Fra)

Ordine d'arrivo:


1° Thomas Voeckler (Europcar)

2° Remi Pauriol (FDJ)

3° Thomas De Gendt (Vacansoleil-DCM)

4° Remy Di Gregorio (Astana)

5° Heinrich Haussler Garmin-Cervelo) a 13"

6° Peter Sagan (Liquigas)

7° Romain Feillu (Vacansoleil-DCM)

8° Samuel Dumoulin (Cofidis)

9° Grega Bole (Lampre - ISD)

10° Danilo Wyss (BMC Racing Team)



Classifica generale:

1° Thomas De Gendt (Vacansoleil-DCM)

2° Thomas Voeckler (Europcar) a 10"

3° Remi Pauriol (FDJ) a 16"

4° Matthew Goss (HTC-Highroad) a 21"

5° Remy Di Gregorio (Astana) a 24"

6° Heinrich Haussler (Garmin-Cervelo) a 27"

7° Greg Henderson (Sky)

8° Jeremy Roy (FDJ) a 30"

9° Tony Gallopin (Cofidis) a 31"

10° Cyril Gautier (Europcar) a 32"


Albegno di Treviolo 5 Marzo




Natali, Benigni e Bonucci aprono la stagione udacina a Bergamo




Albegno- Con il memorial Teresa e Giuseppe Gritti ha preso il via la stagione amatoriale su strada al quale vi hanno aderito oltre 140 concorrenti, provenienti da varie province lombarde, la manifestazione indetta dagli Amici Udace Bergamo ha avuto svolgimento su un circuito ondulato di 5 Km. ripetuto più volte, sono due le batterie a confronto nella prima sono raggruppate le categorie Gentlemen e Super Gentlemen la gara si ravviva fin dai primi giri con vari allunghi, a circa metà gara escono dal gruppo i sette il quali non verranno più ripresi, all’ultimo giro affondo risolutore di Natali, Riva e Breviario tre della categoria dei Superg. vince Umberto Natali alle sue spalle Riva e Breviario a 10” quarto posto per Giuseppe Maffioletti primo Gentlemen davanti a Villa, Uboldi e Avogadri. La seconda gara con le fasce 15/32, Senior e Veterani anche questa si risolve fin dalle prime battute, allungano Samuele Benigni (senior) e Luigi Bonucci (fascia 15/32) i due pigiano a pieni pedali, il gruppo è sempre a pochi secondi, e sembra che la fuga dei due abbia poche speranze di riuscita, invece i due non mollano e hanno ragione, taglieranno il traguardo con ancora una decina di secondi di vantaggio.



G.Fanton



ARRIVI- FASCIA 15/32: Fabio Trezzi (Trabattoni); 2. Marco Marazzi (Club Amici Udace); 3. Giorgio Quaglia (Breviario); 4. Maurizio Russo; 5. Roberto Belotti; 6. Simone Nessi; 7. Alessandro Giordani; 8. Michael Corsaro; 9. Alberto Ramires; 10. Francesco Rossi. SENIOR: 1. Samuele Benigni (Cicli Gamba); 2. Alberto Barzetti (Trabattoni); 3. Ivan Brozzoni (Salvi Bike Store); 4. Umberto Cantatore; 5. Juri D’Andrea; 6. Germano Valsecchi; 7. Francesco Di Marzio; 8. Franco Sonzogni; 9. Isidoro Panarese; 10. Cristian Scaccabarozzi. VETERANI: 1. Luigui Bonucci (Paladina); 2. Danilo Gurioni (Cicli Gamba); 3. Giordano Ghilardi (Aolos); 4. Massimo Di Lillo); 5. Gianfranco Colombo; 6. Marco Pincelli; 7. Luca Valsecchi; 8. Calogero Falzone; 9. Pasquale Floreale; 10. Ambrogio Colleoni. GANTLEMEN: 1. Giuseppe Maffioletti (Salvi Bike Store); 2. Patrizio Villa (Mac Equipe); 3. Massimo Uboldi (Cicli Benedetti); 4. Mario Avogadri; 5. Ivano Soletti; 6. Giorgio Pernigoni; 7. Cosimo Balducci; 8. Luciano Olmi; 9. Alberto Panata; 10. Claudio Perico. SUPERG. A): 1. Umberto Natali (Cicli Gamba); 2. Maurizio Riva (Team Zapp.02); 3. Maurizio Breviario (Breviario); 4. Gaspare Beretta; 5. Enrico Ghislandi; 6. Paolo Monticelli; 7. Piergiorgio Baroni; 8. Sergio Gualandris; 9. Renato Bettiga; 10. Romeo Gritti. SUPERG. B): 1. Lorenzo Terzi (F.lli Lanzini); 2. Mario Corti (Le Cere); 3. Alessandro Lazzaroni (MTB Suisio); 4. Silvano Talenti; 5. Renzo Valsecchi; 6. Francesco Gerli. SOCIETA’: 1. Cicli Gamba; 2. Trabattoni; 3. Le Cere. COMMISSARI di GARA: Michele Borali, Simone Cividini, Maria Anna Brioni, Alberta Bellini, Bruna Gervasoni, Lara Masala.


Telgate 6 Marzo




Grande affluenza di partecipazione al Memorial Marco Morselli




Telgate- Mattinata di sole primaverile che ha fatto da cornice al Memorial Marco Morselli, con una superba partecipazione di oltre 250 concorrenti, i quali sotto l’egida organizzativa della Cascina Fiorita del Comitato Udace bergamasco con il prezioso apporto della Associazione Carabinieri di Telgate, Dalmine, Treviglio e coadiuvati perfettamente dalle moto scorta tecnica, la quattro gare hanno avuto svolgimento su di un circuito pianeggiante di 9 chilometri ripercorso per sei volte pari a 54 km., i primi a prendere il via sono i gentlemen seguiti poco dopo dai superg., la prima gara si conclude a gruppo compatto e a mettere la ruota davanti a tutti ci ha pensato con una splendida volata Claudio Perico della F.lli Lanzini per Giuseppe Maffioletti niente da fare insuperabile lo spunto veloce di Perico, alcuni secondi ed ecco l’arrivo dei supergentlemen sono in due ad avere una decina di metri sul gruppo, Giancarlo Petenuzzo della Corbettese di Milano e Gaspare Beretta delle Cere di Bergamo tutti e due vincitori della rispettive categorie. Poi la giuria chiama ai nastri di partenza le Fasce 15/32 e 33/39 seguiti poco dopo dai veterani, la prima gara parte in gran carriera con un drappello di corridori che preso un leggero vantaggio sul gruppo lo difenderanno fino sul traguardo dove Daniele Passi (fascia 15/32) non poteva fallire la vittoria su Giulio Magri e Luca Sicuro, quarto posto che vale la vittoria nei Senior è di Matteo Benedetti dell’omonima società, il gruppo arriva dopo una ventina di secondi, l’ultimo arrivo riguarda i veterani dove Giovanni Codenotti del Team Jolly Wear di Mantova con grande facilità mette la sua veloce ruota davanti a tutti.



G.Fanton



ARRIVI- FASCIA 15/32: 1. Daniele Passi (Team Jolly); 2. Giulio Magri (Cycle Classic); 3. Luca Sucuro (Nuova Arka); 4. Cristian Meroni; 5. Stefano Berto; 6. Giorgio Vezzoli; 7. Davide Dentella; 8. Alessandro Giordani; 9. Samuel Eliescu; 10. Paolo Adami. SENIOR: 1. Matteo Benedetti (Cicli Benedetti); 2. Alessandro Gazzaniga (Fitmonza); 3. Cristian Carrara (Crazy Bikers Orezzo); 4. Cristian Alberti; 5. Samuele Benigni; 6. Isidoro Panarese; 7. Daniele Zanchi; 8. Matteo Nervi; 9. Alessio Castelnuovo; 10. Luca Scandiuzzi. VETERANI: 1. Giovanni Codenotti (Team Jolly); 2. Marcello Tota (Gloria Artec); 3. mauro Cremonesi (Team Jolly); 4. Giordano Ghilardi; 5. Gianni Coppola; 6. Oscar Galiazzo; 7. Dario Travellini; 8. Danilo Gurioni; 9. Marco Cadei; 10. Giampietro Bettoni. GENTLEMEN: 1. Claudio Perico (F.lli Lanzini); 2. Giuseppe Maffioletti (Salvi Bike Store); 3. Massimo Uboldi (Cicli Benedetti); 4. Massimo Cereser; 5. Virginio Bianco; 6. Osvaldo Capelli; 7. Tiziano Bardella; 8. Cesare Colombo; 9. Ivano Soletti; 10. Elia Amati. SUPERG. A): 1. Gaspare Beretta (Le Cere); 2. Piergiorgio Baroni (Le Cere); 3. Piegiovanni Turelli (Mobili Bono); 4. Claudio Manenti; 5. Giuseppe Cozzi; 6. Enzo Gamba; 7. Claudio Ricciutelli; 8. Umberto Natali; 9. Maurizio Riva; 10. Luigi Lini. SUPERG. B): 1. Giancarlo Pettenuzzo (Equipe Corbettese); 2. Mario Corti (Le Cere); 3. Aldo Airoldi (Cicli Benedetti); 4. Gianfranco Dentella; 5. Antonio Sessini; 6. Edoardo Alborghetti; 7. Renzo Valsecchi; 8. Giancarlo Bonalumi; 9. Giancarlo Baldassari; 10. Bruno Donato. SOCIETA’: 1. Team Jolly; 2. Cicli Benedetti; 3. Le Cere. COMMISSARI di GARA: Gianmichele Fanton, Michele Borali, Giovanni Corna, Bruna Gervasoni, Lara Masala, Alberta Bellini, Maria Anna Brioni.

martedì 8 marzo 2011

parigi-nizza...

3^ Tappa - Parigi-Nizza - Cosne -> Nuits (Fra)






1° Matthew Goss (HTC-Highroad)


2° Heinrich Haussler (Garmin-Cervélo)

3° Denis Galimzyanov (Katusha)

4° Joaquin Rojas (Team Movistar)

5° Thomas Geraint (Sky)

6° Gregory Henderson(Sky)

7° Anthony Ravard(AG2R La Mondiale)

8° Francesco Gavazzi (Lampre-ISD)

9° Romain Feillu (Vacansoleil)

10° Valerio Agnoli (Liquigas-Cannondale)



Classifica generale:

1° Matthew Goss(HTC-Highroad) 14h 22' 34"

2° Thomas De Gendt (Vacansoleil) 02"

3° Heinrich Haussler (Garmin-Cervélo) 06"

4° Gregory Henderson (Sky)

5° Denis Galimzyanov (Katusha) 08"

6° Jérémy Roy (Francaise des Jeux) 09"

7° Tony Gallopin (Cofidis) 10"

8° Cyril Gautier (Europcar) 11"

9° Cedric Pineau (Francaise des Jeux)

10° Jens Voigt (Leopard-Trek) 14"

lunedì 7 marzo 2011

Nizza...parigi...

Persichello(amatori)
Super B
1)Airoldi
2)Mercantini
3)Mazzoni
SuperA
1)Ronchetti
2)Cozzi
3)Brioni
Gentleman
1)Tabaglio
2)Manenti
3)Bozzeti
Veterani
1)Codenotti
2)Moruzzi
3)Andreoli
Senior
1)Guntri
2)Nodari
3)Martinenghi
Cadetti/Junior
1)Manenti
2)Polonini
3)Di Landro
2^ Tappa - Parigi-Nizza - Montfort -> Amily (Fra

Ordine d'arrivo:


1° Gregory Henderson (Sky)

2° Matthew Goss (HTC-Higroad)

3° Denis Galimzyanov (Katusha)

4° Heinrich Haussler (Garmin-Cervélo)

5° Peter Sagan (Liquigas-Cannondale)

6° Romain Feillu (Vacansoleil)

7° Jurgen Roelandts (Omega Pharma-Lotto)

8° Joaquin Rojas (Movistar)

9° Tomas Vaitkus (Astana)

10° Danilo Wyss (BMC)



Classifica generale:

1° Thomas De Gendt (vacansoleil) 9h 05' 48"

2° Gregory Henderson (Sky) 4"

3° Jérémy Roy (Francaise des Jeux) 7"

4° Matthew Goss (HTC-Higroad) 8"

5° Tony Gallopin (Cofidis)

6° Heinrich Hussler (Garmin-Cervélo) 10"

7° Denis Galimzyanov (Katusha)

8° Damien Gaudin (Europcar) 11"

9° Maxime Bouet (AG2R-La Mondiale)

10° Jens Voigt (Leopard-Trek) 12"

Marudo(amatori)
Senior
1)Rapaccioli
2)Polenghi
3)Marini
Veterani
1)Gionfriddo
2)Grecchi
3)Moruzzi
Cadetti-Junior
1)Bedolo
2)Polonini
3)Pampagnin

domenica 6 marzo 2011

El pistolero prende la Murcia

35° Trofeo Zssdi - Trieste


Tempo: 3.21.20 Km: 137,400 Media: 40,947 km/h

Iscritti: 189 Partiti: 176 Arrivati: 46



Ordine d'arrivo:

1° Enrico Battaglin (Zalf Desirèe Fior)

2° Sonny Colbrelli (Zalf Desirèe Fior)

3° Luca Benedetti (Mantovani)

4° Radoslav Rogina (Loborika Pula)

5° Blaz Furbi (Team Adria Mobil)

6° Nicolò Rocchi (Fausto Coppi Gazzera)

7° Matej Gnezda (Team Adria Mobil)

8° Nicola Del Santo (Mantovani)

9° Mario Sgrinzato (Trevigiani)

10° Jan Polanc (Kd Radenska)

49^ Coppa Belricetto - Belricetto (Ra)







...



- Photo di Riccardo Scanferla



Ordine d'arrivo:

1° Dal Cappello Sebastiano (Generali Ballan)

2° Forner Alessandro (Mantovani)

3° Menapace Andrea (Mantovani)

4° Melegaro Stefano (Podenzano)

5° Gallerani Adriano (Faenza Hymer Team)

6° Sartore Giacomo (fausto Coppi Gazzera)

7° Chinello Fabio (Bata)

8° Cavasin Daniele (Generali Ballan)

9° Benfatto Marco (Zalf Desirèe Fior)

10° Polivoda Oleksandr (Mantovani


36^ Coppa Città di Melzo - Melzo (Mi)
Ordine d'arrivo:


1° Amicabile Marco (Delio Gallina S.Inox)

2° Rossi Cristian (Casati Named Team Aurora)

3° Zanotti Marco (Casati Named Team Aurora)

4° Ruffoni Nicola (Team Idea Fastweb Conad)

5° Perego Stefano (Team Colpack)

6° Palini Andrea (Gavardo Tecmor)

7° Farinotti Federico (Gavardo Tecmor)

8° Menegon Daniele (Cene Valle Seriana)

9° Alafaci Eugenio (Lucchini Maniva Ski)

10° Grassenis Mirco (Palazzago Elledent Mcipollini


2° Memorial Antonj Orsani - Massarella (Fi)
Tempo: 2.32.40 Km: 100,800 Media: 39,616km/h


Iscritti: 115 Partiti: 97 Arrivati: 76



Ordine d'arrivo:

1° Pozzetto Federico (Idea Shoes - MCS)

2° Wackermann Luca (Mastromarco)

3° Fiumana Thomas (Hopplà)

4° Raffaele Angelo (Maltinti)

5° Fruini Simone (Petroli Firenze)

6° Pirrera Massimo (Hopplà)

7° Francesconi Nicolas (Ciaponi)

8° Bani Eugenio (Caparrini)

9° Alberti Nicholas (Ciaponi)

10° Holt Simon (Fracor Abab Arred.)
31° Gp Ceda - Mareno di Piave (Tv)
Ordine d'arrivo:


1° Eugert Zhupa (Trevigiani)

2° Enrico Dalla Costa (Lucchini Maniva) a 5”

3° Gianluca Leonardi (Marchiol)

4° Fabio Tommassini (Trevigiani)

5° Alex Turrin (Team Brilla)

6° Alessandro Stocco (Trevigiani)

7° Mattia Melchiorri (Unico1)

8° Teo Prado Grandi (Bata)

9° Kastantin Klimiankou (Palazzago)

10° Mattia Pauletto (Palazzago)
1^ Tappa - Parigi-Nizza - Houdan -> Houdan (Fra)

Ordine d'arrivo:

1° Thomas De Gendt (Vacansoleil - DCM)

2° Jérémy Roy (FDJ)

3° Heinrich Haussler (Garmin-Cervelo)

4° Peter Sagan (Liquigas - Cannondale)

5° Gregory Henderson (Sky Pro Cycling)

6° Jens Voigt (Team Leopard Trek)

7° Wouter Weylandt (Team Leopard Trek)

8° Danilo Wyss (Bmc Racing Team)

9° Romain Feillu (Vacansoleil-DCM)

10° Gert Steegmans (Quick Step)



Classifica generale:

1° Thomas De Gendt (Vacansoleil - DCM)

2° Jérémy Roy (FDJ) a 07"

3° Heinrich Haussler (Garmin-Cervelo) a 10"

4° Jens Voigt (Team Leopard Trek) a 12"

5° Romain Feillu (Vacansoleil-DCM) a 13"

6° Peter Sagan (Liquigas - Cannondale) a 14"

7° Gregory Henderson (Sky Pro Cycling)

8° Wouter Weylandt (Team Leopard Trek)

9° Danilo Wyss (Bmc Racing Team)

10° Gert Steegmans (Quick Step)


3^ Tappa - 3 Daagse West Vlaanderen - Nieuwpoort -> Ichtegem (Bel)




Ordine d'arrivo:

1° Niko Eeckhout (An Post - Sean Kelly)

2° Jimmy Casper (Saur - Sojasun)

3° Dominique Rollin (FDJ)

4° Sébastien Chavanel (Team Europcar)

5° Klaas Lodewyck (Omega Pharma-Lotto)



Classifica genrale finale:

1° Jesse Sergent (Team RadioShack)

2° Sébastien Rosseler (Team RadioShack)

3° Michal Kwiatkowski (Team RadioShack)


3^ Tappa - Vuelta a Murcia - Murcia (Esp)


Ordine d'arrivo:



1° Alberto Contador (Saxo Bank-SunGard) 14:10


2° Jerome Coppel (Saur-Sojasun) a 8"


3° Denis Menchov (Geox-TMC) a 12"


4° Alex Dowsett (Sky) a 19"


5° Vasili Kiryenka (Movistar Team) a 26"


6° Manuele Boaro (Saxo Bank-SunGard)


7° Alexander Wetterhall (Endura Racing) a 28"


8° Eloy Teruel (Sel. española) a 30"


9° Chistian Vandevelde (Garmin-Cervélo) a 31"


10° David Zabriskie (Garmin-Cervélo) a 33"






Classifica generale:


1° Alberto Contador (Saxo Bank-SunGard)


2° Jerome Coppel (Saur-Sojasun) a 11"


3° Denis Menchov (Geox-TMC) a 17"


4° Wouter Poels (Vacansoleil) a 1:46


5° Fabio Duarte (Geox-TMC) a 1:47


6° Alexander Geniez (Saur Sojasun) a 2:04


7° Fabrice Jeandesboz (Saur Sojasun) a 2:06


8° Fran Pérez (Movistar Team) a 2:12


9° David Blanco (Geox-TMC) a 2:21


10° Vasili Kiryenka (Movistar Team) a 2:22

 












































Gp Souvenir Bruno Comini - Lillers (Fra)




Ordine d'arrivo:

1° Denis Flahaut (Roubaix-Lille Métropole)

2° Fabien Bacquet (BigMat)

3° Nikola Aistrup (Team Concordia)

4° Stéphane Bonsergent (Bretagne-Schuller)

5° Pirmin Lang (Team Atlas)

6° Steve Chainel (FDJ)

7° Mathieu Drujon (BigMat)

Tornaco(amatori)
CADETTI - JUNIOR







1 ROMANO MARIO TEAM GF FERCA CO


2 CASSETTA ALESSANDRO TEAM BICICILISSIMA NO


3 DANIELE RICCARDO POLISPORTIVA BESANESE VA


4 VITRANI FRANCESCO CERAMICHE LEMER MI


5 VINCITORIO DANIELE VELOPLUS - MAKAKO TEAM CO


6 SARINI ALEX MORTARA PV


7 ELLI DAVIDE CASSA RISPARMIO ASTI AT


8 ZANETTI SIMONE TEAM BIKE TARTAGGIA NO


9 MERONI CRISTIAN CERAMICHE LEMER MI


10 SALET SIMONE LOGOS TRE MAGENTA M


SENIOR







1 NERVI MATTEO TEAM JOLLY WEAR MN


2 MIGLIAVACCA MARCO EQUIPE CORBETTESE MI


3 PARINELLO CRISTIANO MORTARA PV


4 PERARO MATTEO MORTARA PV


5 STOCCO GIANLUCA TORO MORTARA NO


6 ZANINETTI SAMUEL GLORIA ARTEC TEAM CORSE VA


7 BAGATIN EMILIANO G.C.A. GARLASCO PV


8 FINOTTI MASSIMO CERAMICHE LEMER MI


9 LATTUADA MARCO EQUIPE CORBETTESE MI


10 REINA VINCENZO VELOPLUS - MAKAKO TEAM
VETERANI







1 TOTA MARCELLO GLORIA ARTEC TEAM CORSE VA


2 COLOMBO CARMELO BREVIARIO BONATE SOPRA BG


3 MONACO PAOLO GLORIA ARTEC TEAM CORSE VA


4 TESTAI GIUSEPPE CICLI CAPELLA RACING TEAM TO


5 DELLA BELLA FLAVIO ALBONESE - MAPEI - BIKE DELU NO


6 GULMINI DANIELE TEAM MAGHERNO BIKE PV


7 PISARONI GIOVANNI PEDALE PAULLESE MI


8 CAPPAI EMANUELE TEAM GM CERAMICHE - SOMMA L. VA


9 GATTI MARCO RACE TOOL CYCLING TEAM TO


10 TRIBOLI FABIO BIKE TEAM MANDELLO


GENTLEMAN







1 UBERTI FRANCESCO BASSOTOCE VB


2 BARBONI GIULIANO SANT' ANGELO - EDILFERRAMENTA LO


3 ADAMOLI RODOLFO PEDALE PAULLESE MI


4 LA SCALA GIULIO CICLI MAGNUM VC


5 PRANDATO FRANCO TEAM RIBONI - MOKA SIR'S PV


6 BERZOVINI G. BATTISTA OLYMPIA PV


7 BRUSA MARIO GLORIA ARTEC TEAM CORSE VA


8 BITETTI FRANCESCO BORTOLAMI BIKE ACTION MI


9 OLIVA CESARIO F.LLI OLIVA TEAM VC


10 ROSSI CLAUDIO CASORATESE




SUPER GENTLEMEN A







1 CRIVELLARI FLAVIO ALBONESE - MAPEI - BIKE DELU NO


2 FASSONE PIER MARIO EQUIPE CORBETTESE MI


3 ALBIERO SILVANO CIUCCI - OLMO - BIKE VILLAGE PI


4 STUCCHI ENZO KIA MOTORS CYCLING TEAM NO


5 SORRENTINO CARMINE OLMINA MI


6 ALBERICI ANTONIO DREAM TEAM SACLA' AT


7 CHIESA CLAUDIO DREAM TEAM SACLA' AT


8 MORELLI PIETRO AURORA DESIO MI


9 TURELLI P. GIOVANNI MOBILI BONO SANTHIA' VC


10 NERA EMILIO CLUB CMT ABIATEGRASSO

SUPER GENTLEMAN B







1 PETTENUZZO GIANCARLO EQUIPE CORBETTESE MI


2 GATTONI ANGELO AGRATE CONTURBIA NO


3 CASTOLDI GIORGIO POLISPORTIVA BESANESE VA


4 BRAGHINI FRANCO ORLANDO LAMPADARI VA


5 PAVANELLO GIANFRANCO UDACE BIELLA BI


6 BOTTICCHIO ANTONIO CICLI DAMIANO CAPODIVENTO VA


7 DONATO BRUNO EQUIPE CORBETTESE MI


8 TONSI GIOVANNI BASSOTOCE VB


9 MAURO GIOVANNI VALDOSSOLA VB


10 AMOROSO ELIO POLISPORTIVA BESANESE

Rinvanazzano(Amatori)
Nella seconda gara agonistica udacina pavese, splendidamente organizzata come da tradizione dal team G.C. Rivanazzanese di patron Sergio Monastero, sabato 5 marzo 2011, brillano le stelle del cadetto milanese Bedolo, del gentleman pavese Riboni e del Supergentleman genovese Valenza.






Nella seconda gara agonistica udacina pavese, splendidamente organizzata come da tradizione dal team G.C. Rivanazzanese di patron Sergio Monastero, sabato 5 marzo 2011, brillano le stelle del cadetto milanese Bedolo, del gentleman pavese Riboni e del Supergentleman genovese Valenza.



Prima partenza con veterani&gentleman e dopo diverse scaramucce si delinea la fuga di una decina di corridori che si prende oltre un minuto sul gruppo frazionato. Il gruppetto raggiunge l’ultimo chilometro dove, il gentleman pavese Alberto Riboni (Team Riboni Moka Sir’s Pavia) (foto Roberto Vigoni), ai duecento metri impone un poderoso strappo che gli consente di tagliare il traguardo in solitario, mentre il veterano alessandrino Fabrizio Fracassi (Fornasari Auto) vinceva lo sprint per ilo secondo posto, davanti al veterano piacentino Fabio Formichelli (Team Vivo).



La seconda partenza dei supergentleman A&B e Donne, è stato un monologo del gruppo compatto fino alla fine, anche se alcune scaramucce hanno movimentato la gara. Alla fine sul rettilineo d’arrivo, si presentava il gruppo compatto per la volata finale dove, con molta maestria e potenza il genovese Loreto Valenza (Bike Evolution Rodman) metteva in fila il pavese Ernesto Mangiarotti (G.S. Casoratese) e il milanese Valerio Dell’Occhio (Zibido S.G.). In questa partenza hanno partecipato anche le donne e la pavese Monica Pavanati (Ceramiche Pavanati Mede) si aggiudicava il primo posto di categoria giungendo 25° nel gruppo. Ultima partenza riservata alla categoria giovani cadetti, junior e senior, con varie scaramucce nei due giri sui cinque da percorrere, poi si sfilavano dal gruppo una decina di corridori che disputavano gli ultimi giri in perfetta armonia.



Al termine, nello striscione d’arrivo la bagarre per la volata ai duecento metri con la netta supremazia del giovane cadetto milanese Fabio Bedolo (Team Bike Segrate) (foto Roberto Vigoni), che distanzia di un paio di metri il senior alessandrino Simone Sorace (Team La Bicicletteria) e lo junior genovese Michele Malfatti (G.C. Quinto al Mare).



Al termine la tradizionale premiazione e la buona soddisfazione di patron Sergio Monastero che ha visto la presenza di ben 287 corridori alla sua manifestazione.
















sabato 5 marzo 2011

El pistolero è tornato..........

Strade Bianche: Gilbert brucia Ballan e Cunego
Ordine d'arrivo sontuoso al termine di una gara entusiasmante: è questo il verdetto finale della Strade Bianche che continua a non sorridere ai corridori italiani, che mai come quest'anno sono andati vicini alla vittoria. Ad imporsi è stato invece il belga Philippe Gilbert della Omega Pharma Lotto, al secondo successo della stagione, che ha preceduto nell'ordine Ballan e Cunego. La corsa si è decisa all'ultimo chilometro quando è esploso letteralmente il gruppetto dei 18 attaccanti.


Ordine d'arrivo:


1° Philippe Gilbert (Omega Pharma Lotto)

2° Alessandro Ballan (BMC)

3° Damiano Cunego (Lampre-ISD)

4° Jure Kocjan (Team Type 1)

5° Leonardo Bertagnolli (Lampre-ISD)

5° Fabian Cancellara (Leopard-Trek)

6° Angel Vicioso Arcos (Androni giocattoli)

7° Oscar Gatto (Farnese vini)

8° Giovanni Visconti (Farnese vini)

9° Greg Van Avermaet (BMC )

10° Fabian Wegmann (Leopard-Trek)


2^ Tappa - 31^ Vuelta a Murcia - Estrella -> Sierra Espuna (Esp
Giornata di grandi firme sulle strade del ciclismo. Dopo quella di Gilbert in Italia, arriva dalla Spagna la vittoria di Alberto Contador che ha fatto sua la seconda tappa della Vuleta a Murcia con arrivo in quota a Sierra Espuña. Il madrileno ha preceduto di cinque secondio il russo Denis Menchov ed il francese Jerome Coppel, mentre al quarto posto si è piazzato il giovane colombiano Fabio Duarte della Geox Tmc. Contador è anche il nuovo leader della classifica generale.







Ordine d'arrivo


1º Alberto Contador in 4.46'57"


2º Denis Menchov a 5"


3º Jerome Coppel


4º Fabio Duarte a 25"


5º Wouter Poels a 27"


6º Alexandre Geniez a 57"


7º Christopher Froome a 1'17"


8º Guillaume Levarlet


9º Fabrice Jeandesboz


10º David Blanco






Classifica generale


1º Contador


2º Coppel a 3"


3º Menchov  a5"

2^ Tappa - 3 Daagse West Vlaanderen - Brugge -> Bellegem (Bel)


Non passa giorno senza che arrivino nuove dimostrazioni che attestano come la rivoluzione giovanile stia scuotendo l'intero mondo del ciclismo: l'ultima notizia arriva dalla 3 Giorni delle Fiandre Occidentali e porta la firma diu John Degenkolb. Il ventiduenne (classe 1989!) tedesco dela HTC High Road ha vinto allo sprint la frazione odierna, la prima in linea della corsa che si concluderà domani. Per Degenkolb, approdato quest'anno al colosso statunitense, si tratta delsecondo successo stagionale dopo la vittoria di tappa ottenuta in Algarve.



La tappa odierna è stata animata da una lunga fuga i cui due iultimi superstiti, Veuchelen e Le Floch, sono stati ripresi a meno di un chilomero dal traguardo.






Ordine d'arrivo


1. John Degenkolb (HTC)


2. Robert Wagner (Leopard)


3. Jens Keukeleire (Cofidis)


4. Maxime Vantomme (Katusha)


5. Alexander Porsev (Katusha)


6. Evgeni Hutarovich (FDJ)


7. Francesco Chicchi (Quick Step)


8. Pim Ligthart (Vacansoleil)






da directvelo

44^ De Vlaamse Pijl - Harelbeke (Bel)



Ordine d'arrivo:



1° Frédéric Amorison (Landbouwkrediet)


2° Pieter Serry (Topsport Vlaanderen)


3° Sean De Bie (Ovyta)


4° Olivier Pardini (Wallonie Bruxelles)


5° Zico Waeytens (Omega Pharma)


6° Eliot Lietaer (Quick Step)

Singapore: Bertazzo firma la "prima" da professionista
Continua la grande stagione dei ragazzi dell'89 e continua, dall'altro lato, la grande stagione della Androni Giocattoli: arriva da Sinapore la prima vittoria da professionista di Omar Bertazzo, la settima del team guidato da Gianni Savio. Bertazzo, alla terza corsa con i prof, ha vinto il Gp Singapore precedendo allo sprint Dean Windsor della Drapac e Cameron Meyer della Garmin Cervelo.


Capriate S.Gervasio(amatori)
Classifica Assoluta:

1 Marelli -Borgosatollo
2 Raimondi-Probike
3Sicuro-Arka
4Piva-Piva sport
5Mazzero-Piva sprt
6Berto-Olympus
7Benedetti-Benedetti
8Gionfriddo
9Lazzari-Mtb iseo
10 Primieri-Monti













"

venerdì 4 marzo 2011

inziano gare pre san remo

1^ Tappa - 31^ Vuelta a Murcia - San Pedro -> Alhama (Esp

Michael Matthews ha vinto la prima tappa della Vuelta a Murcia. Il ventenne talento australiano della Rabobank, alla prima stagione tra i professionisti, ha battuto allo sprint, in un finale convulso, il britannico Russell Downing e l'italiano Davide Appollonio, entrambi del Team Sky. Per Matthews si tratta del secondo successo stagionale, l'undicesimo per una Rabobank che da anni non vinceva così tanto.




Ordine d'arrivo

1. Michael Matthews (Rabobank) in 4.26'09"

2. Russell Downing (Sky)

3. Davide Appollonio (Sky)

4. Aitor Galdos (Caja Rural)

5. Martin Reimer (Skil Shimano)

6. Jonas Jorgensen (Saxo Bank-SunGard)

7. Robert Forster (UnitedHealthcare)

8. Roy Curvers (Skil Shimano)

9. Egoitz García (Caja Rural)

10. Juan José Cobo (Geox-TMC)

1^ Tappa - 3 Daagse West Vlaanderen - Middelkerke (Bel)


Dominio della Radioshack nel prologo a cronometro della Tre Giorni della Fiandre Occidentali: il team statunitense ha visto il successo di Jesse Sergenti che ha preceduto i compagni di squadra Rosseler e Bewley, con Kwiatkowski al quinto posto e Oliveira al settimo.




Ordine d'arrivo

1. SERGENT Jesse TEAM RADIOSHACK 8'14''

2. ROSSELER Sebastien TEAM RADIOSHACK 8'24''

3. BEWLEY Sam TEAM RADIOSHACK 8'24''

4 . TUFT Svein TEAM SPIDERTECH 8'24''

5. KWIATKOWSKI Michal TEAM RADIOSHACK 8'25''

6. GRETSCH Patrick HTC-HIGHROAD 8'25''

7. SANTOS SIMOES OLIVIERA Nelson Filipe TEAM RADIOSHACK 8'29''

8. ENGOULVENT Jimmy SAUR - SOJASUN 8'33''

9. WAGNER Robert LEOPARD TREK 8'34''

10. KLUGE Roger SKIL - SHIMANO 8'35''

giovedì 3 marzo 2011

Che freddo..........

Ciao a tutti,spero che state tutti bene.L'inverno sembra non mollare,speriamo che sparisca.Ieri sono uscito con i 3 delle probike,Raimondi-Manzini e Maffi.Mi hanno tirato il collo,purtroppo i miei kili in piu si fanno sentire.Voglio comunicarvi che a breve apriro un sito di ciclismo mio.Manterra lo stesso nome del Blog.Vi daro notizie in seguito...

33° Giro del Friuli - Pordenone -> Gorizia





In una giornata di pioggia, neve, vento e freddo vince un uomo venuto dal caldo: Josè Serpa ha conquistato il successo nel Giro del Friuli superando allo sprint il compagno d'avventura Pavel Brutt, russo della Katusha che aveva vinto domenica scorsa la Classica Sarda.


Gara dura, durissima a causa delle proibitive condizioni del tempo che hanno spinto al ritiro gran parte del gruppo, con meno di trenta atleti che alla fine hanno raggiunto il traguardo di Gorizia.

Serpa e Brutt hanno allungato proprio negli ultimi chilometri e sul traguardo hanno preceduto di una decina di secondi un gruppetto di inseguitori. Per Serpa si tratta del secondo successo stagionale ai quali aggiungere una lunga serie di lusinghieri piazzamenti, per la Androni è il sesto successo di una annata che finora ha visto gli uomini di Gianni Savio salire sul podio di tutte le corse alle quali hanno preso parte.

1° José Serpa (Androni Giocattoli)

2° Pavel Brutt (Katusha)

3° Nicki Sorensen (Saxo Bank-SunGard)

4° Maciej Paterski (Liquigas-Cannondale)

5° Simon Spilak (Lampre-ISD)

6° Grega Bole (Lampre-ISD)

7° Simon Clarke (Astana)

8° Matteo Tosatto (Saxo Bank-SunGard)

9° Patxi Vila (De Rosa-Flaminia)

10° Gorazd Stangelj (Astana)